Italia
Valute:
nike a buon mercato
Items: 0

Total: €0.00

Nike Free TR 6 Print Nero/Gamma Blue/Glacier Blue/Bianco 10951134

€154.83  €77.42

Fai la scelta:

  • UK2.5=US5=EUR35.5
  • UK3=US5.5=EUR36
  • UK3.5=US6=EUR36.5
  • UK4=US6.5=EUR37.5
  • UK4.5=US7=EUR38
  • UK5=US7.5=EUR38.5
  • UK5.5=US8=EUR39
  • UK6=US8.5=EUR40
  • UK6.5=US9=EUR40.5







  • Modello : 10690838
    STABILITÀ FLESSIBILELa scarpa da training Nike Free TR 6 Print - Donnaoffre tutta la flessibilità e la stabilità necessarie per i tuoi allenamenti grazie a un innovativo motivo sulla suola che si espande, flette e contrae insieme al piede a ogni squat e scatto.Fondamenta stabile e flessibileA ogni passo, il motivo a stella sulla suola si espande e si contrae in ogni direzione per disperdere la pressione in modo uniforme e ottimizzare flessibilità e stabilità. I perni in gomma avvolgono le pareti laterali della scarpa per una stabilità e una trazione ancora maggiori.Stabilità dinamicaI cavi in Flywire ultraresistenti e ultraleggeri avvolgono il piede per un sostegno dinamico, allentandosi e stringendosi secondo il movimento naturale del piede.Traspirabilità mirataL'engineered mesh integra aree aperte per la massima traspirabilità e aree chiuse per assicurare il massimo sostegno durante il tuo allenamento.Maggiori informazioni
    Fodera in mesh traspirante nell'avampiede
    Schiuma sagomata sulla caviglia per sostegno e calzata ottimali
    Supporto per la massima stabilità durante gli spostamenti laterali
    Intersuola/suola iniettate in schiuma per un comfort ultraleggero
    Origini di Nike FreeDopo aver scoperto che gli atleti di Stanford si allenavano a piedi nudi sul campo da golf della loro università, tre dei dipendenti Nike più creativi e innovativi hanno iniziato a sviluppare una scarpa capace di offrire la sensazione leggera e naturale della corsa a piedi nudi. Il team ha trascorso otto anni a studiare la biomeccanica del movimento dei piedi dei runner. I risultati hanno consentito di raggiungere una profonda comprensione dell'angolo di impatto naturale del piede, della pressione e della posizione delle dita, consentendo ai designer Nike di creare una scarpa da running flessibile e non convenzionale sia dentro che fuori.